Unsicolf un valido aiuto nella gestione del rapporto domestico

2016

COLF: MINIMI RETRIBUTIVI 2016

556)

COLF: MINIMI RETRIBUTIVI 2016

Come ogni anno, una commissione formata da sindacati e associazioni dei datori di lavoro si è riunita nei pressi del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali fissando i nuovi valori retributivi per i lavoratori domestici.
Questi variano in base all’inquadramento del lavoratore, al fatto che sia convivente o no e alla tipologia di impegno (es. part time o semplice assistenza notturna).
Rispetto al 2015 salgono le retribuzioni minime e le indennità di vitto e alloggio dei lavoratori domestici in Italia, che nonostante la crescita della componente italiana continuano a essere per la maggior parte stranieri.
Per essere in regola, le retribuzioni non possono scendere sotto i minimi stabiliti, che decorrono dall’inizio dell’anno. Questi quindi andranno tenuti presenti dai datori di lavoro già a partire dalle buste paga di gennaio. Tutte le nuove retribuzioni minime valide per tutto il 2016 sono su UNSICOLF.IT, il portale del lavoro domestico nella sezione “MINIMI RETRIBUTIVI 2016″

 

 

Link utili

MINIMI RETRIBUTIVI 2016

http://www.unsicolf.it/minimi-retributivi-2016/

http://

Lascia un commmento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *